CONTATTACI

HA GIANG

ALTOPIANO CALCAREO DI DONG VAN (GEOPARCO GLOBALE)

L’altopiano Van Dong si trova ad un’altitudine media di 1000 – 1600 m sul livello del mare, su un’area che copre 2.356km² estesa attraverso 4 distretti di Quan Ba, Yen Minh, Meo Vac e Van Dong della provincia di Ha Giang. Questa è una delle zone calcaree distintive del paese, contiene l’impronta tipica della storia dello sviluppo della crosta terrestre. Dong Van ha l’80% della superficie è il calcare, formata dalle condizioni ambientali e fasi di sviluppo varie da centinaia di milioni di anni.

Valori geologici

Secondo l’indagine di scienziati presso l’Istituto di Geologica e Risorse minerarie, l’altopiano calcareo di Dong Van ha vissuto tutte le fasi di sviluppo della crosta terrestre, dal Paleozoico, Mesozoico al Cenozoico con 13 formazioni geologiche divise, come Chang Pung, Lut Xia, Si Ka, Bac Bun, Mia Le, Si Phai, TocTat, Lung Nam, Bac Son, Dong Dang, Hong Ngai, e Lan Pang, tra cui Chang Pung ha la formazione più antica di circa 540 milioni di anni.

Fino ad oggi, gli scienziati hanno identificato 139 Patrimoni Geologici di tutte le sorte a Dong Van, tra cui 15 Patrimoni geologici di livello internazionale, 68 quelli di livello nazionale e 56 quelli di livello locale. Nel sedimento roccioso d’età differenti a Van Dong, i paleontologhi ha scoperto molti fossili appartenenti a 19 gruppi: brachiopoda, corallo tabutato, tetracorallo , trilobita, foraminifera, gastropode, cefalopode, giglio di mare, antico crostaceo, pianta acquatica, antica alga e Chitinozoa. I fossili in paleontologia hanno aiutato gli scienziati a completare un quadro della storia dello sviluppo geologico nell’altopiano calcareo Dong Van, in particolare, nella regione del nord-est del Vietnam – a sud della Cina in generale.

Clima

A causa del terreno pieno di ostacoli e sezionato fortemente, il clima d’altopiano porta diverse sfumature temperate e diviso in due stagioni: stagione delle piogge (da maggio ad ottobre) e stagione secca (da novembre ad aprile). La temperatura media annua di circa 24-28ºC, temperatura invernale a volte scende fino ai -5 ° C. Van Dong è più bella in primavera, quando i fiori della cima di rapa sono ingialliti contemporaneamente ai piedi della montagna, e i fiori di pesco rossi sui tetti di tegole coperti di muschio.
Strada conduce all’altopiano

Da la città di Ha Giang, attraverso la strada Nazionale 4C, circa 43 chilometri a Quan Ba; continuazione su questa strada attraverso il passo di Can Ty ripido, le vaste foreste di pini, le rampe tortuose e serpeggianti, i visitatori arriveranno a Yen Minh, Dong Van e Meo Vac rispettivamente per esplorare l’altopiano calcareo.

Valori geomorfologici

Le attività tettoniche hanno diviso l’altopiano Van Dong in blocchi e il movimento della differenziazione ha le forti differenze di terreno fino ad un migliaio di metri, formando i canyon, soprattutto nelle zone calcaree. Tra i canyon calcarei a Van Dong, quello di Tu San sul fiume Nho Que è il più bello e grandioso. Sul passo Ma Pi Leng a bordo del canyon Tu San si potrebbe osservare le pieghe meravigliose del calcare devoniano.

Visto che l’altopiano Van Dong ha un’alta diversità geologica con i cambiamenti climatici, il processo evolutivo carsico ha creato “giardini carsici” che sono molto vari come: il giardino carsico Khau Vai (Meo Vac) con i picchi carsici alla forma di fiori, boccioli e rami di fiori; giardini carsico Lung Pu (Meo Vac) con le punte della roccia, torri rocciosi alla forma di drago, tigre …; il giardino carsico Van Chai (Dong Van) con le pietre rotonde e liscie sovrapposte, assomiglia a migliaia di cuccioli di foca che si riposano alla spiaggia … Tuttavia, le catene di montagna con picchi alla forma di piramide, pendii fiancheggianti che sono torreggianti al cielo sono le più tipiche. Quelle portano all’altopiano Dong Van una maestosa grandezza. Il sistema di grotte nell’altopiano Dong Van è anche il risultato del processo evolutivo carsico e le attrazioni turistiche interessanti come la grotta Rong a Sang Tung (Dong Van), la grotta Kho My a Tung Vai ( Quan Ba), la grotta En a Van Chai (Dong Van) …

Valori ecologici

Gli scienziati hanno valutato che l’altopiano Van Dong è la regione che ha il sistema geo – ecologico carsico unico e diverso. Le foreste vergini qui sono ancora relativamente intatte, con molti legni, prodotti forestali e piante medicinali. In particolare , nel deserto dell’altopiano calcareo di Dong Van ci sono più di 40 specie di orchidee tra cui tipicamente la pantofona di Venere. Van Dong è anche l’habitat degli animali selvatici con oltre 50 specie di mammiferi, uccelli, rettili come camoscio, scimmia dal naso camuso, capriolo, cinghiale, zibetto, scoiattolo, pollo selvatico, uccello, usignolo … Tutto ha creato la bellezza naturale, vivace per quest’altopiano calcareo

Valori culturali

Van Dong è la residenza di 17 minoranze etniche. Ogni gruppo etnico ha la propria identità culturale unica, che si trova nelle feste tradizionali come la festa Long Tong (cerimonia della scesa nelle risaie) dei Tay, Nung; la festa Cap Sac (cerimonia di maturità ) dei Dao; la festa Gau Tao (cerimonia di felicità e prosperità) dei Mong …

E forse i principali mercati locali nell’altopiano sono il luogo dove contiene lo spazio culturale tipico delle minoranze etniche. Il mercato si riunisce generalmente una volta alla settimana di mattino presto al fine settimana. I mercati Pho Bang, Dong Van, Lung Cu, Sa Phin … rumorosi, chiassosi, immersi nei colori brillanti dei vestiti di ragazzi e ragazze Nung, Dao, Mong, Lo Lo … Oltre allo scambio e al commercio della merce, la gente si va al mercato per l’incontro e le chiacchiere. Pertanto, la fiera è diventata un luogo di scambio culturale delle minoranze etniche.

Valori archeologici

I risultati dagli scavi archeologici a Van Dong hanno dimostrato che questo è uno dei posti dove conservano le tracce delle cultura preistorica. Gli archeologi hanno trovato sull’altopiano 2 siti archeologici del Paleolitico: Can Ty (Quan Ba) e Pho Bang (Van Dong) insieme a 2 siti del Neolitico a Bach Dich e nella città di Yen Minh (Yen Minh) e . Inoltre, una coppia di tamburi antichi dei Lo Lo a Dong Van è reperto archeologico tipico per la cultura Dong Son di oltre 2.000 anni fa.

Con i suoi valori eccellenti e particolari, il 3/10/2010, a Lesvos (Grecia), il Comitato della Rete di Geoparchi Globale (GGN) ha ufficialmente riconosciuto l’altopiano calcareo Dong Van come il geoparco globale. Così, Van Dong è diventato il primo geoparco del Vietnam, il secondo nel sud-est asiatico (dopo il parco Langkawi della Malesia) ed il membro della rete di geoparchi globale .

Destinazioni

– Il torre della bandiera Lung Cu – il Passo Ma Pi Leng – il giardino carsico Khau Vai
– la grotta Kho My – il Palazzo del re d’Hmong – il villaggio culturale – turistico Lung Cam Tren
– il mercato d’amore Khau Vai – la montagna doppia Quan Ba – il quartiere antico Dong Van

No posts found. Try a different search?

Sorry, no posts matched your search. Try again with some different keywords.