Nha Nhac significa “la musica elegante”. È un tipo della musica reale del Vietnam che si usa nelle feste annuali come celebrazioni, feste religiose, eventi speciali.

 

Viaggi-Vietnam-Nha-nhac

Viaggi-Vietnam-Nha-Nhac

La storia:

La sua origine risale al XIII secolo ma raggiunse il livello delle belle arti nella corte reale di Hue (1802-1945). I re consideravano Nha Nhac come la musica ufficiale della corte – simbolo del potere e della longevità della sua dinastia.

 

Nha Nhac è diventata una parte essenziale del processo rituale. È stata eseguita in quasi 100 diverse cerimonie ogni anno. Inoltre, questo tipo di musica è anche considerato un mezzo per comunicare e mostrare rispetto agli dei e ai re a causa della ricchezza del contenuto spirituale. Serve anche come veicolo per trasmettere le idee filosofiche e gli aspetti cosmologici del Vietnam.

 

Il processo di formazione e sviluppo:

 

In pratica, il termine Nha Nhac contiene non solo il sistema della musica di corte basato sul scale lunari, ma anche la dimostrazione pratica. È caratterizzato da una varietà di strumenti musicali e viene eseguita solo in occasioni speciali. Nha Nhac comprende un gran numero di musicisti. Ognuno di loro richiede un’alta concentrazione durante il rituale che si svolge nel tempo. Tamburo ha giocato un ruolo fondamentale nell’orchestra reale.

 

Gli eventi che si sono verificati in Vietnam nel XX secolo – in particolare i decenni di guerra, hanno minacciato la sopravvivenza di Nha Nhac. Avendo perso il contesto reale, ha perso parte della sua funzione sociale originaria. Con l’attenzione e il sostegno del governo e della comunità locale, alcuni dei musicisti della corte reale stanno cercando di far rivivere questa tradizione e comunicare le loro abilità alle giovane generazioni. Alcune forme di Nha Nhac che sono rimaste nel festa popolare è ancora fonte di ispirazione per la musica contemporanea del Vietnam.

Il 7/9/2003, il Direttore Generale dell’UNESCO ha annunciato che Nha Nhac della città di Hue è il patrimonio culturale immateriale e tradizione orale dell’umanità. Questo è il primo patrimonio immateriale del Viet Nam. Segna anche il culmine di un periodo di 10 anni di preparazione da parte del governo centrale di Hue.

 

(Fonte: vietnamtourism.com)